Scadenza concessioni trentennali

Concessioni cimiteriali Romaconcessione loculo cimiteriale

Nel Comune di Roma, a partire dal 16 aprile 1976 i loculi cimiteriali sono stati assegnati in concessione per una durata stabilita in anni 30, di conseguenza dal 15 aprile 2006 ha avuto inizio la scadenza delle concessioni trentennali dei loculi cimiteriali ad un posto assegnate.

Cosa fare alla scadenza dei loculi trentennali?

Le suddette concessioni alla scadenza possono essere rinnovate (costo rinnovo concessione loculo) dagli aventi titolo (concessionari, parenti del defunto o altri interessati) entro 6 mesi dalla data di scadenza, per ulteriori 30 anni, alle tariffe vigenti all’atto del rinnovo.
in caso di mancato rinnovo, i parenti del defunto possono chiedere l’estumulazione dei resti mortali allo scopo di:

  1. Raccoglierli in cassetta ossario e traslarli in loculo ossario da acquistare, o in altro manufatto già in concessione
  2. Chiedere la loro cremazione e la traslazione in loculo cinerario da acquistare, o in altro manufatto già in concessione o la consegna dell’urna cineraria per l’affidamento o la dispersione delle ceneri .
  3. Provvedere, in caso di salma indecomposta, alla inumazione;

Trascorsi 6 (sei) mesi dalla data di scadenza della concessione del loculo, in assenza di una espressa volontà al rinnovo della concessione od all’estumulazione dei resti mortali del defunto, i loculi torneranno a disponibilità dell’Amministrazione ed i resti mortali verranno raccolti e conservati in cassette ossario o inumati.

 

servizi cimiteriali comune di RomaAMA Cimiteri Capitolini, prima di procedere alle estumulazioni d’ufficio, provvederà ad apporre, su ogni lapide, un apposito avviso di scadenza.
Comunque, in considerazione del lungo tempo intercorso dall’inizio della concessione e tenuto conto della volontà dell’Amministrazione comunale di raggiungere il maggior numero di aventi titolo; tali cassette saranno custodite per i successivi 2  anni.
Allo scadere dei due anni, i resti mortali non richiesti saranno destinati alla raccolta collettiva nell’ossario comune, in ossequio alla vigente normativa.

Costi servizi cimiteriali scadenza loculi trentennali

Costi raccolta cassetta ossari

    • Tassa di estumulazione     230,86 €
    • Cassetta ossario                      27,93 €
    • Diritti Agenzia                          150,00 €
    • Assistenza cimiteriale         160,00 €
    • Levata lapide                              80,00
    • Tassa di avv. raccolta            127,05 €

Totale                        775,84 €

Dopo l’operazione cimiteriale di raccolta, si procede alla sistemazione cimiteriale cassetta ossario

Costi cremazione salma

      • Tassa di estumulazione      230,86 €
      • Costo cremazione                  686,81 €
      • Diritti Agenzia                          290,00 €
      • Assistenza cimiteriale          160,00 €
      • Levata lapide                              80,00 €
      • Urna a partire da                       27,39 €

Totale                        1.475,06 €

Costi inumazione salma

      • Tassa di estumulazione     230,86 €
      • Costo cremazione                 642,74 €
      • Diritti Agenzia                         290,00 €
      • Assistenza cimiteriale         160,00 €
      • Levata lapide                             80,00 €

Totale                        1.403,60 €

Se l’estumulazione avviene da un cimitero di Roma diverso dal cimitero Flaminio si deve aggiungere € 150,00 per il trasporto al forno crematorio sito nel cimitero flaminio

Dopo l’operazione cimiteriale di cremazione, si procede alla sistemazione cimiteriale urna cineraria